BENVENUTO!

Domanda online


Il servizio permette a cittadini, imprese ed enti pubblici e privati di presentare on-line richieste di contributo e di finanziamento per attività di Istruzione, Formazione e Lavoro.
Per accedere al servizio è necessario registrarsi, inserendo i tuoi dati personali:

  • Codice Fiscale
  • Cognome
  • Nome
  • E-mail dove desideri che ti vengano inviati username e password di accesso
Per registrarti, utilizza il link REGISTRAZIONE UTENTE.
Se ti sei già registrato sul servizio Finanziamenti on line o a servizi del Sistema Dote devi utilizzare il Nome utente e la Password ricevuti al momento del primo accesso.
Hai dimenticato la password? Clicca su RECUPERA PASSWORD

Accesso al servizio


VUOI SAPERE COME PRESENTARE LA
DOMANDA DI CASSA INTEGRAZIONE ?   (clicca QUI)

Avvisi


DOMANDE CON PERIODI FINO AL 31/8/2020
Le domande di CIGD che prevedono un periodo di cassa in deroga fino al 31 agosto 2020 ma che superano le 13 o le 22 settimane (per la zona rossa) per ciascuna azienda non possono essere autorizzate, in quanto la norma ha inteso assegnare ai datori di lavoro e non ai singoli lavoratori il periodo di sospensione. Sono state riscontrate due tipologie di domande.
1a tipologia
Domande che presentano una data di fine CIGD al 31 agosto ma nelle quali è stato richiesto per i lavoratori un periodo di sospensione di durata inferiore alla suddetta data. es. data inizio CIG in domanda: 02/03/2020 data fine CIG in domanda: 31/08/2020 (Tot. Settimane: 27) ma per ciascun lavoratore sono state inserite le seguenti date: data inizio CIG: 02/03/2020 data fine CIG: 22/05/2020 Tot. Settimane: 12. Poiché si tratta di un¿incoerenza formale, in tal caso, al fine di ottimizzare il procedimento e permettere decretazioni in tempi rapidi senza modificare la volontà espressa dall¿azienda, Regione, varierà d¿ufficio la sola data di fine CIGD della domanda inserendo, come data di fine cassa, quella prevista per i lavoratori, sempre che le ore richieste non superino il massimale INPS (nell¿esempio le ore massime previste per le 12 settimane).
2a tipologia
Domande in cui i periodi di CIGD dei lavoratori sono programmati e differenziati nell¿arco del periodo richiesto ad es. fino al 31/08/2020 ma superano di fatto le settimane previste dalla normativa. Al fine di ottimizzare il procedimento e permettere decretazioni in tempi rapidi - compreso l¿invio dei decreti e dei relativi flussi telematici ad INPS - si suggerisce di annullare le domande e ripresentarle. Il procedimento si concluderà in pochissimi giorni. Nei prossimi giorni, per facilitare tali operazioni, sarà implementata nel sistema informativo una funzionalità che permette di duplicare la domanda errata e apportare le modifiche necessarie. Nelle more dell¿implementazione è comunque possibile annullare la domanda e ripresentarne una o più, tenendo conto che i soggetti abilitati troveranno già a sistema le anagrafiche dei lavoratori interessati. Qualora permanesse l¿esigenza di programmare i periodi di CIGD ad es. fino al 31/08/2020, è possibile presentare anche più di una domanda per periodi discontinui purché non sovrapponibili e che non superino la durata massima prevista delle 13 o 22 settimane (9 per i lavoratori assunti dal 24/02/2020 al 17/03/2020). Gli uffici restano a disposizione per qualsiasi approfondimento.

IMPORTANTE ANNULLAMENTO E RETTIFICA DELLE DOMANDE DI CASSA
In considerazione dell'elevato numero di domande di CIG in deroga pervenute e dell'alto numero di richieste correttive da apportare alle domande medesime, si informa che non è possibile procedere con le rettifiche richieste. Le domande presentate con informazioni e/o documenti errati o incompleti devono essere annullate e ripresentate. Dal 24 aprile è possibile annullare le domande trasmesse erroneamente, accedendo dal menu al proprio 'dossier domande'. Facendo clic sul numero in corrispondenza della colonna 'Istruttoria' vengono visualizzate le domande. Sotto la colonna 'azioni' è visibile l'icona per annullare. Gli utenti non dovranno più trasmettere le richieste di annullamento tramite PEC.